RECENSIONE

"L’azienda di proprietà della famiglia Maggio coltiva nel territorio ibleo 50 ettari di vigneti, impiantati principalmente con varietà autoctone. Siamo nella zona classica per la produzione del Cerasuolo di Vittoria, dove alle viti di frappato e nero d’Avola si alternano gli agrumeti, i mandorli, i melograni e i fichi. La viticoltura segue un regime di conduzione biologica, mentre grande attenzione è riservata all’ospitalità: per gli amanti del vino è d’obbligo una visita al borgo che circonda Vigna di Pettineo e a Villa Maggio, nel cuore dell’antico feudo di Santa Teresa."