Legati alla semplicità e genuinità del mondo contadino.

In origine quello di Pettineo era un piccolo borgo contadino dove fino agli ’60 vivevano agricoltori legati alle proprie vigne solo come chi lavora la terra sa fare. Da queste radici nasce il progetto biologico che Massimo Maggio vuole fare rivivere negli tessi luoghi amati da quelle donne e da quegli uomini che hanno coltivato per secoli la loro terra.

Oggi Vigna di Pettineo è azienda che guarda al futuro senza perdere i legami con la tradizione contadina, è un’azienda che fa del biologico e della territorialità il proprio credo.