Vigna di Pettineo recensita da Vinjournalen.se

Da tempo Vigna di Pettineo collabora con Vinjournalen.se. rivista Svedese del settore vinicolo. Vinjournalen.se è anche un portale che punta all’informazione riguardante vini, abbinamenti alimentari e più in generale a guidare gli utenti, soprattutto svedesi, attraverso la scoperta dei prodotti di tutto il mondo, diffondendo la cultura del vino. La nostra cantina è stata inserita sul portale winetourism.com, il portale che fa riferimento a vinjournalen.se, e che si occupa di enoturismo. Tale inserimento, oltre che renderci orgogliosi, ci da la possibilità di far conoscere le proposte di winexperience organizzate a Vigna di Pettineo.

Paesaggi spettacolari, magnifici edifici barocchi, cibo fusion di altissima classe, vino delizioso – e nel mezzo di tutto, diversi artisti di strada mangiafuoco. C’è sempre qualcosa da fare sull’isola del Mediterraneo e sulle isole sorelle! Ma questo non significa orde di turisti, no, in Sicilia puoi ancora goderti una vacanza rilassante o fare un viaggio esplorativo selvaggio. Andiamo! I Greci si stabilirono in Sicilia nel IX secolo e introdussero l’uva nella regione. Oggi in Sicilia ci sono 112.700 ettari di vigneti.

UVA A BACCA NERA: Nero d ‘Avola Nerello Mascalese Uva, cumuli, frutta, halten ed Ernte Frappato Perricone.

UVA A BACCA BIANCA: Cataratto, Grillo, Inzolia, Zibibbo (Moscato) e Carricante.

La Sicilia produce un vino DOCG e 23 DOC. L’unico vino DOCG dell’isola è il Cerasuolo di Vittoria.

VINI: I vini dell’Etna sono considerati una star da molti esperti; i terreni vulcanici ricchi di minerali e scuri danno buoni vini DOC. Cerasuolo di Vittoria. Vino rosso ottenuto da uve Nero d’Avola e Frappato. Colore rosso rubino intenso completato da aromi pronunciati di ciliegia e bacche rosse. Il Marsala è uno dei grandi vini arricchiti al mondo; prodotto solo dentro e intorno alla città di Marsala in Sicilia. DOC Moscato di Pantelleria e DOC Passito di Pantelleria sono due famosi vini dolci. Inoltre, i liquori agli agrumi vengono prodotti in una delle aziende agricole che presentiamo.

Luoghi da visitare: Se fai un viaggio in Sicilia, non dovresti assolutamente perderti Cefalù, dove la Sicilia è al suo meglio. Erice – il gioiello medievale, una montagna accessibile in funivia! Gangi – dove le case si vendono per 1 Euro!

Tratto dal magazione

VIGNA DI PETTINEO 20 ETTARI DI VIGNETI

Vigna di Pettineo si trova a Vittoria, in provincia di Ragusa, nella zona di produzione del Cerasuolo Classico di Vittoria. Il vigneto si estende su una superficie complessiva di 25 ettari, di cui 20 ettari vitati. I vigneti, circondati da splendidi uliveti e frutteti, lasciano ai visitatori un’esperienza mozzafiato. Gli arbusti fioriti che circondano diversi ettari di vigneto offrono una suggestiva vista del paesaggio. Prima degli anni ’60, Vigna di Pettineo era un piccolo borgo contadino abitato da agricoltori che per secoli hanno coltivato la terra. Massimo e Barbara Maggio hanno seguito la tradizione vitivinicola di famiglia producendo vini che esprimono un forte senso del territorio. Per la coltivazione di vigneti, olivi e agrumi, i proprietari hanno scelto il metodo dell’agricoltura biologica creando un sistema di biodiversità. A Vigna di Pettineo lo staff coltiva un’ampia gamma di vitigni, accuratamente selezionati per mantenere le caratteristiche organolettiche del territorio. Si coltivano Nero d’Avola unico, insieme a Grillo e Frappato secondo i vecchi metodi. Sono certificati per fornire vini biologici rossi e bianchi, abbinati a spumanti, passiti e liquorosi. Se sei un amante del vino e della natura, puoi pianificare un tour e visitare Vigna di Pettineo gustando alcuni vini eccezionali. Puoi anche rilassarti e goderti le splendide viste sulla campagna lussureggiante. La visita dell’azienda e la degustazione dei vini costa 20 Euro.

TRATTO DAL MAGAZINE

   Send article as PDF